Tempo di lettura: 7 minuti


Ti sei mai chiesto quali abitudini hanno le persone estremamente sane?

Vivere il benessere è sempre una propria scelta ed è necessario che venga fatta e attuata con consapevolezza. Sicuramente è un percorso molto personale, tuttavia ci sono alcune regole che devono essere assolutamente seguiti. Ecco di seguito i tredici punti più importanti:

1. Dormi almeno 8 ore a notte

Privarti delle giuste ore di sonno è quanto di più deleterio esista per il tuo corpo e la tua mente. Chi si vanta di dormire poco e restare in forma e produttivo, o ti sta mentendo o avrà presto un esaurimento. Non sottovalutare questo punto. Se vuoi essere la persona più sana che conosci, tratta il sonno come una fase necessaria della tua giornata. Vedilo come un investimento nella tua qualità di vita. È la cosa migliore che puoi fare per la tua salute e il tuo benessere.

2. Mangia meno

Di solito tutti noi tendiamo a mangiare in abbondanza, perché siamo circondati da cibo e dalle invoglianti pubblicità. Ma prima di fare un boccone chiediti sempre: “Lo sta richiedendo il mio organismo?” “ Mi serve”, oppure sto mangiando solo per gola/noia/rabbia…

Impara a regolarti nel mangiare, non solo per perdere qualche chilo di troppo, ma per stare fisicamente meglio. Inoltre recenti studi stanno mettendo in evidenza come la quantità giusta di cibo ci possa effettivamente allungare la vita.

3. Non seguire in modo ferreo una “dieta”

A meno di patologie di un certo tipo, le diete ferree possono effettivamente essere meno salutari, perché ti stressano psicologicamente e perché ti porteranno spesso a riprendere i chili persi (con gli interessi) una volta terminata. Concentrati piuttosto su una nutrizione sana e bilanciata. Mangia poco e solo cibo di qualità. Pochi zuccheri e prevalentemente grassi buoni. Evita i prodotti confezionati e le bevande gassate. Aumenta il consumo di verdura e di frutta e preferisci i cereali integrali. Il tuo corpo e la tua mente ti ringrazieranno. E se ogni tanto ti concedi un piccolo sgarro, non sentirti in colpa, fa parte del gioco. Cerca di comprare nei supermercati meno prodotti possibili il cui elenco degli ingredienti abbia più di 3 elementi.

4. Se si scarta lasciali lì

Se a volte sei indeciso se un cibo sia salutare o meno per te, puoi aiutarti con questo semplice metodo: la regola dello scarta/sbuccia. Se il cibo si può sbucciare o mangiare crudo o cotto così com’è, allora va bene. Ad esempio, frutta, verdura, frutta secca, ecc. Se invece lo devi prima scartare da qualche confenzione… forse non è il massimo, come ad esempio biscotti, patatine, cioccolatini, ecc.

5. Circondati di persone positive

Gli studi hanno evidenziato come la solitudine e l’isolamento cronico facciano molto male alla salute. Le persone più sane che conosco sono circondate da altre persone anch’esse sane. Esci dalla tua campana e trascorri più tempo a interagire socialmente con altri umani. Questo è fondamentale per una vita sana.

6. Medita

La meditazione non ha nulla a che fare con pratiche spirituali ed esoteriche. Non dovrai andare in India o in un convento tibetano. Per meditare non serve assolutamente nulla, tutto il necessario già ce l’hai. Oppure pratica la consapevolezza interiore, vivi il qui e ora, sii immerso nel presente e rendi grazie per ogni cosa bella che incontra la tua vita.

7. Fai un po’ di attività fisica tutti i giorni

Non devi allenarti per forza per una maratona, basta una camminata a passo veloce. Ancora meglio se riesci ad associare uno sport di forza, come andare il palestra due o tre volte a settimana. Questo ti aiuterà a mantenere allenati i tuoi muscoli e aguadagnare della massa magra. Ma se hai preferenza per qualche sport, va benissimo. Se ti diverti è più probabile che tu sia costante. In generale è molto meglio mezz’ora al giorno di camminata che fare solo duecento chilometri in bicicletta la domenica.

8. Cerca di avere uno stile di vita attivo

Anche se ti alleni, non vuol dire che stai vivendo uno stile di vita attivo. Se il tuo lavoro prevede lunghe ore seduto in un ufficio, fermati spesso per delle mini pause per camminare per l’ufficio o per fare un po’ di stretching. Non lasciare mai passare più di un’orati senza muoverti e riportare il flusso sanguigno nel tuo corpo.

9. Ridi e sorridi più che puoi

Le persone sane ridono e sorridono quotidianamente. Si prendono poco sul serio e sanno quando alleggerire le situazioni. Ad esempio puoi aiutarti a guardare ogni giorno qualche minuto di un programma divertente che ti fa ridere. Ad esempio su Youtube. È un davvero un ottimo modo per iniziare la giornata. Fai qualcosa ogni giorno che ti faccia ridere. È una delle cose più salutari che puoi fare.

10. Sii sempre gentile e grato con te stesso

Le persone sane sono gentili con se stesse. Non si impegnano in discorsi negativi o si trattano male. Si vogliono bene e non perdono occasione per dimostrarlo. Anche se sbagliano non si colpevolizzano, ma si perdonano e sanno andare avanti più forti di prima. Sono anche gentili con gli altri e gli altri si sentono bene in loro compagnia. La gentilezza è fondamentale, ma anche la gratitudine lo è. Impara ad essere grato per tutta la ricchezza che è nella tua vita e per ciò che sei. Non te ne accorgi perché non ci fai caso, ma tu sei davvero ricco, hai tutto quello che ti serve per essere felice, ed esserlo in questo momento.

11. Poniti degli obiettivi chiari e sfidanti

E’ importante avere una visione vivida per andare verso il successo, servono obiettivi e aspirazioni verso i quali muoversi con entusiasmo. Quando non hai attività per riempire il tuo tempo e obiettivi da perseguire, la vita diventa troppo noiosa. Creati sempre qualche obiettivo sfidante da raggiugere, per cui svegliarti con la voglia di affrontare la giornata.

12. Cerca di avere una visone del tuo futuro più chiara possibile

Le persone sane e di successo sanno esattamente dove vogliono arrivare e quali sono gli sforzi da attuare. In fondo è proprio vero che: “Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare”. Se ancora non hai questa visione, ti consiglio di prenderti del tempo e di capire quali sono i tuoi obiettivi a medio e lungo termine. Sii onesto con te stesso, ma non rinunciare ad essere ambizioso.

13. Cerca di avere stretti legami

Coltivare dei sani e stretti legami è fondamentale per essere felici e appagati della vita. Va bene anche averli anche con solo con una persona. Può essere il partner o anche un amico speciale. Di queste persone di fidano ciecamente  e sanno che possono andare da loro per qualsiasi problema, perché loro ci saranno sempre. Inoltre, recenti studi hanno confermato che i rapporti autentici influiscono direttamente sulla longevità delle persone.

Possono sembrare consigli banali, ma qente persone li seguono? Secondo me molto poche. E tu, a che punto stai?



0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.