Tempo di lettura: 7 minuti


Perseguire il benessere vuol dire anche affidarsi a delle regole di buon senso. Le conosciamo tutti, ma quanti di noi le applicano veramente nella propria vita? Ecco 30 regole d’oro da seguire.

1- Varia continuamente la tua alimentazione. Mangiare pochi alimenti equivale a impoverire il microbiota intestinale e di conseguenza il sistema immunitario. Ricorda sempre che è l’energia che consumi a dettare la quantità di cibo che ti è necessaria

2-Fai una colazione abbondante, un pranzo tranquillo e una cena leggera, possibilmente prima delle 20:30. Mastica molto prima di ingoiare e abituati ad alzarsi da tavola sempre con un po’ di appetito.

3- Cerca di scegliere cibo di cui conosci la provenienza e mangia cibo fresco, naturale e stagionale, ancora meglio se locale.

4- Abbonda nel consumo di verdure cotte e crude di stagione e semi ed erbe selvatiche. Non farti mancare una porzione al giorno di frutta secca a guscio e frutta fresca, in base alla stagione e piccole porzioni di cereali integrali e legumi

5- Limita al massimo zuccheri aggiunti e prodotti troppo raffinati. Evita le carne rosse conservate e processate e mangia con moderazione cibo animale, possibilmente scattando le carni provenienti da allevamenti intensivi.

6- Ricorda la regola d’oro: si scarta o si sbuccia? Una merendina confezionata contiene molte calorie, ma non contiene vita e l’involucro di plastica dovrà essere smaltito. Un frutto, invece, contiene vita, poche calorie e genera nuova vita. I suoi semi possono dare altri alberi per nutrirci.

7- Evita i prodotti low carb, zero sugar e low calories e in generale gli alimenti confezionati con molti ingredienti dai nomi strani. Se un cibo che stai comprando ha una lista di ingredienti molto lunga, desisti da metterlo nel carrello.

8- Bevi l’acqua e mantieni l’organismo sempre idratato. Evita del tutto le bevande zuccherate e gassate. Rinuncia del tutto all’alcool o limita a un massimo di 2 porzioni al giorno e consumo di bevande alcoliche a stomaco pieno.

9- Mantieni il tuo girovita entro le misure prescritte dalla medicina: 80 cm per le donne e 92 cm per gli uomini. Oltre questi valori aumenta sensibilmente il rischio di infarto. Il grasso addominale è il più pericoloso per la tua salute.

10- Mantieni sana la tua bocca previeni le carie con accorgimenti semplici come spazzolare correttamente i denti mangiare cibi anti cariogeni: verdura cruda, frutta secca a guscio, frutta non acida, formaggi stagionati, latte e limitare quelli cariogeni, come pane, cereali e frutta acida come gli agrumi.

11- Durante la giornata evita di stare seduto per lungo tempo. Alzati e cammina ogni 1-2 ore. La sedentarietà è un veleno a lenta cessione e rende peggiore la nostra vita,

12- Dedica almeno mezzora al giorno a una forma di attività aerobica a te gradita, possibilmente in compagnia, come bici, nuoto, camminata, corsa, ballo, ginnastica aerobica in palestra, ecc.

13- Fai qualche esercizio per la forza muscolare. Questo ti aiuterà a rimanere autosufficiente nella terza e quarta età, prevenendo l’osteoporosi e l’invecchiamento precoce. Bastano pochi minuti, tre volte alla settimana e puoi usare anche pesi che trovi in casa come bottiglie e sacchetti della spesa.

14- Mantieni il tuo corpo elastico e flessibile praticando pochi minuti al giorno esercizi posturali e respiratori e di allungamento. Eviterai in questo modo i mal di schiena e dolori articolari. Pratica quei giochi sportivi che aiutano la coordinazione e la destrezza, oltre a farti divertire.

15- Pratica la mindfulness e fai esercizi di meditazione. La meditazione è una pratica semplice, non richiede particolari doti, è per tutti e non devi associarla per forza a una religione. Anche pochi minuti al giorno sono sufficienti.

16- Durante la settimana, passa alcune ore all’aria aperta se possibile in collina e in parchi alberati, al mare o nella natura. Cambia spesso aria in casa in ufficio, anche in inverno e usa la luce artificiale in modo intelligente, rispettando i ritmi circadiani Dai preferenza alla luce con spettro simile a quella solare evitando di utilizzare solo luce biancoazzurra.  

17- Evita di esporti al sole per molto tempo nelle ore centrali estive ed evitalo soprattutto ai bambini. Se invece sei costretto per ragioni professionali, non dimenticarti di proteggerti con creme solari e abbigliamento adatto.

18- Dormi almeno 7-8 ore al giorno, nelle ore di buio e in ambienti freschi e silenziosi, senza cellulare vicino e con il Wi-Fi spento. Cerca di addormentarti possibilmente prima delle 23 e non usare computer e smartphone a cena e dopo le 22. Concediti spazi di silenzio e riflessione durante la giornata. Non dimenticare di sorridere.

19- Gioca e divertiti, coltiva tanti interessi, progetta il futuro e cerca di inseguire i tuoi sogni a qualunque età. Guarda le cose con gli occhi di un bambino, sii curioso e appassionato. Non farti condizionare dal passato.

20- Vivi con leggerezza, non arrabbiarti. Non portare rancore. Sii gentile, impara a chiedere scusa e a perdonare e perdonarti. Cerca la collaborazione degli altri. Comincia la giornata ringraziando per quello che hai.

21- Dedica tempo alle persone che ami, abbracciale e non temere di esternare i tuoi sentimenti. Ascolta buona musica, contempla la natura, guarda l’arte e leggi buoni libri. Circondati dalla bellezza.

22- Impara a stare bene da solo con te stesso.

23- Evita la continua solitudine. Anche un animale domestico può aiutarci con il suo amore tenendoci compagnia. La solitudine è l’anticamera della depressione.

24- Allena la mente a essere aperta all’innovazione. Parla spesso con chi ha posizioni diverse dalle tue. Esci dalla tua zona di comfort.

25- Fai del bene, occupati del prossimo e coltiva i sentimenti come pietà, misericordia, compassione ed empatia. Ci aiutano a migliorare la nostra salute.

26- Non fumare. Il fumo incide negativamente sia sulla durata della vita, sia sulla sua qualità, privandoci del piacere di sentire profumi e sapori, togliendoci fiato energie e agendo negativamente sulla sessualità.

27- Non lasciarti imprigionare dalle abitudini. Ci rendono schiavi, ci precludono all’apertura, all’innovazione e al cambiamento. Abituati a non abituarti, è questo il segreto per essere veramente libero.

28- Non delegare ad altri la tua salute. Usa i farmaci quando è necessario e cerca di capire perché ne hai avuto bisogno, monitorando le tue abitudini.

29- Cerca sempre di valutare la tua salute percependo il grado di funzionalità dell’organismo Se hai il fiatone salendo le scale, non è indice di buona salute, come non lo è un intestino irregolare e infiammato. Se le analisi del sangue sono a posto, non sempre questo vuol dire che sei in perfetta salute. Abituati ad anticipare il problema, abbiamo tutti mezzi.

30- Impara ad ascoltare i messaggi del tuo organismo. Lui comunica sempre con te attraverso il cuore, il respiro, il cervello, i muscoli la pelle e gli organi interni informandoti sulle tue condizioni.



0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.